Docente in formazione AMAL - Medico Agopuntore

 

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1999, specializzata in Neurochirurgia nel 2004 presso l’Università degli Studi di Genova.

Iscritta all’ordine Provinciale dei Medici – Chirurghi e degli Odontoiatri di Genova con il numero 13927,  dal 27/06/2000.

Ha lavorato come dirigente medico neurochirurgo presso la Clinica di Neurochirurgia dell’Ente Ospedaliero Osp. Galliera (2002-2006), presso la Clinica di Neurochirurgia dell’Ospedale G. Gaslini (2007-2008) e dal 2008 come dirigente medico neurochirurgo di ruolo presso U.O. di Neurochirurgia e Neurotraumatologia dell’Ospedale San Martino di Genova, sino al Febbraio 2012. Ho effettuato uno stage di professionalizzazione presso la Clinica di Neurochirurgia dell’Ospedale Universitario di Ginevra (HUG) nel 2005.

Durante la carriera ospedaliera, ha seguito molte persone sia con terapia chirurgica che conservativa adottando farmaci che l’attuale farmacopea contempla com fra i più comuni fra antinfiammatori, cortisonici, miorilassanti, oppiacei, antiepilettici usati, per esempio, nella terapia del dolore. In altri casi spesso non  si vedeva un miglioramento o accadeva che l'assistito presentasse controindicazioni all’uso di tali farmaci. Così si è provato a cercare una soluzione che potesse aiutarmi in questa sfida e, dal 2003, ha iniziato ad occuparmi anche di medicina complementare.

Successivamente ha conseguito il Corso quadriennale di Agopuntura gestito da AMAL (Associazione Medici Agopuntori Liguri), affiliato FISA (Federazione Italiana Scuole di Agopuntura).

Dal 2015 ha intrapreso, con grande entusiasmo, incarichi di docenza di agopuntura presso la Scuola di Agopuntura di Genova, AMAL, aderente alla Federazione Italiana Scuole di Agopuntura (FISA).

Si occupa di agopuntura e mesoterapia antalgica, con interessanti risultati in ambito antalgico (trattamento di cervicalgia, cervicobrachialgia, lombalgia, lombosciatalgia, gonalgia, coxalgia, algia di spalla, artrosi, patologie oste-articoli ), disturbi del tono dell’umore (depressione, attacchi di panico, fame nervosa, ansia, sindrome ansioso-depressiva, disturbi del comportamento alimentare), insonnia, cefalee, nevralgia del trigemino, vertigini, acufeni, patologie delle vie genito-urinarie (dismenorrea, sindrome pre-mestruale, climaterio, cistiti), patologie gastrointestinali (gastrite, reflusso gastro-esofageo, addominalgia, stipsi, alvo alterno).

Dal 2012 ha deciso di dedicarmi alla libera professione, abbandonando la carriera ospedaliera per focalizzarmi sul mio attuale approccio al malato, per poter fornire un aiuto medico globale e risolutivo.