In questo modulo proponiamo i Ba Duan Jin o 8 Pezzi di Broccato, una delle forme più antiche e famose che si collega bene con il programma di TuiNa della nostra scuola. Infatti gli “8 Pezzi” lavorano sui Meridiani Curiosi che sono una parte importantissima del programma del secondo anno.

Gli 8 pezzi di broccato è una sequenza molto antica (probabilmente risalente all’epoca Song 1127- 1279). Alcuni ne attribuiscono la creazione al famoso generale Yueh Fei (1103-1142), il quale, secondo la leggenda, sarebbe stato anche il fondatore dello stile di arte marziale Xing Yi Quan. Come maestro di arte marziale aveva ideato questa forma di Qi Gong per insegnare ai propri allievi come mantenersi forti, flessibili e per rafforzare l’efficacia del combattimento.

Esistono moltissime versioni e varianti di questa forma, quella che presentiamo è la versione insegnata in Italia dal maestro Jeffry Chong Yuen, che ne dà un’interpretazione alchemica cioè incentrata sulla trasformazione personale. Uno degli obbiettivi è attivare il sistema dei Curiosi al fine di ottenere il dispiegamento della propria costituzione

Che significa 8 Pezzi di Broccato?

La definizione “8 Pezzi” si riferisce alle otto esercizi di cui è composta la sequenza. L’”Otto” è ritenuto un numero magico secondo la numerologia taoista. “Gli 8 Pezzi” infatti lavorano principalmente sugli otto Meridiani Curiosi oltre che sui Meridiani Principali e i 3 Riscaldatori. La definizione “Broccato” vuole evidenziare quanto tali esercizi possano essere preziosi per la salute e il benessere psicofisico.

Gli esercizi possono essere praticati uno o più per volta o tutti insieme in un’unica sequenza. Normalmente si effettuano 8 ripetizioni per un totale di 64 movimenti, lo stesso numero degli ideogrammi dei I‘Ching a rappresentare il completamento e la completezza di tutte le trasformazioni.