I progressi della fisica moderna consentono oggi di dare una spiegazione scientifica all'effetto terapeutico del colore applicato su specifici punti d' agopuntura La malattia è una interruzione delle linee di comunicazione dei fotoni all'interno dell'organismo, comunicazioni che permettono un coordinamento praticamente istantaneo fra i vari distretti organici e che interrompendosi impediscono lo scambio di informazioni fra i distretti stessi determinando quindi squilibrio e malattia. Ogni squilibrio però può essere nuovamente armonizzato irradiando un colore che vibra a frequenze analoghe a quel determinato sistema- tessuto-organo. La Cromopuntura irradia direttamente le cellule malate con l'informazione di armonia intrinseca nel colore, consente la riattivazione delle linee di comunicazione bio fotonica interrotte, determina un'attività di ristrutturazione del campo bio fotonico e ripristina una vibrazione coerente con conseguente ritrovato stato di salute

Il relatore:

Dr. Vincenzo Primitivo è il referente scientifico per l'Italia dell'Istituto Internazionale Peter Mandel e il responsabile della formazione in cromopuntura e diagnosi Kirlian. Nella sua pratica clinica quotidiana l'obbiettivo è accompagnare quei pazienti che sentono il bisogno di comprendere il senso della malattia in un percorso di miglioramento fisico, intellettivo, emotivo e spirituale facendo riferimento ad antichi sistemi curativi della tradizione olistica occidentale